Author Archives: Marco

Periartrite Scapolo Omerale “cura e terapia con esercizi specifici”

CLICCA QUI PER ELIMINARE IL TUO DOLORE DOVUTO ALLA PERIARTRITE SCAPOLO OMERALE

In questo post ti spiego cos’è la periartrite scapolo omerale e la mia esperienza diretta nel curare questa condizione molto dolorosa con una terapia fatta di esercizi specifici.

Devi sapere che il termine periartrite indica un’infiammazione (ite) che si trova intorno (peri) alle strutture articolari. Quindi la periartrite scapolo omerale è un’infiammazione della spalla e più nello specifico delle strutture che si trovano intorno l’articolazione scapolo omerale.

300x250_copyc[1]Ovviamente i primi sintomi della periartrite scapolo omerale sono il dolore e la difficoltà ad eseguire i normali movimenti quotidiani come quello classico di prendere il portafoglio nella tasca posteriore dei pantaloni o allacciarsi il reggiseno.

Le cause per mia esperienza solitamente sono da attribuire a una cattiva postura mantenuta nel tempo e anche quando ci sono calcificazioni e quindi si parla di periartrite calcifica, il dolore alla spalla non è quasi mai dovuto a quelle calcificazioni ma proprio a uno squilibrio muscolare.

Com’è fatta questa articolazione scapolo omerale?

Questa articolazione viene anche detta gleno omerale ed è composta dai capi articolari della scapola e dell’osso del braccio (omero) e quindi più nello specifico la cavità glenoidea e la testa dell’omero. Si tratta di una delle articolazioni più mobili di tutto il corpo umano e viene infatti raggruppata nelle articolazioni detta enartrosi.

 periartrite scapolo omerale

Devi sapere che il termine periartrite è un pò obsoleto e può essere usato per descrivere un processo infiammatorio di spalla o di anca ma in realtà proprio per la sua genericità viene utilizzato sempre meno. Nel mio canale YouTube dedicato interamente alla spalla dolorosa ho voluto pubblicare un video che ti posto qui sotto dove ti parlo nel dettaglio della periartrite alla spalla e le cure da me consigliate.

Se guardi il video fino in fondo arriverai a scoprire anche gli esercizi che consiglio a chi soffre di questa sindrome dolorosa. Più avanti nel post comunque ti pubblicherò gli stessi esercizi anche qui.

Periartrite scapolo omerale cura e terapia

Ci sono ovviamente tante correnti di pensiero che propongono differenti approcci per curare la periartrite scapolo omerale anche se molte terapie sono in realtà generiche come la diagnosi di periartrite. Secondo la mia esperienza infatti la prima causa di dolore di spalla e quindi anche di questa condizione dolorosa è la postura con le spalle in avanti un pò curve.

Questa postura è molto comune purtroppo perchè a causa delle attività quotidiane che svolgiamo tutti i giorni le nostre spalle tendono a spostarsi in avanti e lo spazio sub acromiale cioè che si trova sotto l’acromion tende a ridursi e a schiacciare la borsa e la cuffia dei rotatori.

CLICCA QUI PER ELIMINARE IL TUO DOLORE DOVUTO ALLA PERIARTRITE SCAPOLO OMERALE

Se hai visto il video ti sarai reso conto di come quella postura può provocare dolore, infiammazione e perdita dei movimenti della spalla. Sembra banale ma quasi sempre le cose più banali sono semplicemente vere.

Periartrite scapolo omerale terapia farmacologica e fisioterapia

Spesso la cura e la terapia che viene consigliata in primis è quella farmacologica proprio perchè trattandosi di un’infiammazione si propongono al paziente i farmaci antinfiammatori FANS o addirittura in alcuni casi anche il cortisone e le infiltrazioni.

Poi solitamente si passa alla fisioterapia classica quindi composta da cicli di applicazioni con macchinari tipo laser, tens o anche onde d’urto in alcuni casi. In realtà pur avendo usato in passato questi macchinari durante la mia carriera di fisioterapista, i miei pazieti non hanno mai trovato un vero beneficio duraturo in queste cure.

Nel video qui sotto ti spiego come mai quelle calcificazioni non sono quasi mai la causa del dolore alla spalla e perchè quindi andare a curare le calcificazioni non porta quasi mai alla risoluzione del problema.

Periartrite scapolo omerale esercizi 

Le cure in medicina per la stessa condizione dolorosa possono essere molteplici ma quando si parla di dolori muscolo-cheletrici vanno quasi tutte a curare i sintomi e non la causa che ha prodotto quei sintomi. Per questo la maggior parte delle volte questi dolori si protraggono per molto tempo e alcune volte tendono anche a cronicizzare.

Il dolore alla spalla poi è quasi sempre farmaco resistente cioè i farmaci non riescono quasi mai a sconfiggere il dolore. Questo avviene proprio perchè il dolore è causato da un problema biomeccanico e i farmaci possono solo andare a lenire il dolore (quando ci rescono) ma per breve tempo.

Secondo la mia esperienza quindi non si tratta di una soluzione definitiva quella farmacologica e per queso voglio introdurti alcuni esercizi che fanno parte del mio programma completo Sistema Addio Spalla Dolorosa dove ti spiego esattamente come eliminare il dolore alla spalla con semplici tecniche ed esercizi specifici.

Cosa ci deve essere di così speciale negli esercizi per essere efficaci? Semplicemente devono andare a combattere la prima causa di dolore di spalla e purtroppo la maggior parte degli esercizi che vengono proposti invece vanno a rafforzare la cuffia dei rotatori. Questo non ha molto senso perchè non puoi rinforzare i muscoli di un’articolazione se prima non lavora bene perchè è come gonfiare le ruote a una macchina con l’equilibratura da rifare.

Qui sotto ti lascio l’esercizio n.1 che puoi eseguire subito se soffri di periartrite scapolo omerale, anche se ti trovi in una fase acuta.

Questo sopra è un esercizio molto semplce ma allo stesso tempo molto efficace e se fatto costantemente sicuramente potrà aiutarti ad alleviare il tuo dolore di spalla. Esegunedolo infatti andrai a riposizionare gradualmente tutte e due le spalle nella posizione in cui lavorano meglio e quindi andrai a favorire la guarigione.

Qui sotto invece ti posto l’esercizio n.2 che consiste in delle rotazioni all’indietro e anche questo puoi eseguirlo anche in una fase acuta.

Quest’ultimo esercizio invece è il n.3 e anche se molto eficace per alleviare il dolore di spalla, ti consiglio di eseguirlo solo se in questo momento non hai troppa difficolta a portare la mano della spalla dolorante dietro la schiena. L’esercizio n.1 ti porterà a eseguire bene anche il n.3 se ora non puoi farlo senza sentire dolore.

Questi esercizi che ti ho postato sono sicuramente tutti e tre adatti per la periartrite scapolo omerale e sicuramente ti daranno sollievo ma il mio consiglio è sempre quello di inziare a seguire direttamete il mio programma completo Sistema Addio Spalla Dolorosa.

CLICCA QUI PER ELIMINARE IL TUO DOLORE DOVUTO ALLA PERIARTRITE SCAPOLO OMERALE

Cuffia Dei Rotatori

Ciao e benvenuto o benvenuta nel mio blog dedicato alla cura e la prevenzione del dolore alla spalla, In questo articolo ti parlerò della cuffia dei rotatori e di come prevenire e curare la sua infiammazione, lesione e/o rottura.

Devi sapere che la cuffia dei rotaori è una struttura molto importante della spalla e presenta delle caratteristiche sia antomiche che funzionali del tutto uniche.

Si tratta di una vera e propria cuffia che avvolge la testa dell’omero cioè la parte dell’osso del braccio (omero) quella che sembra una palla da golf. Questa cuffia è composta da quattro tendini dei muscoli: sovraspinato o sovraspinoso, sottospinato o sottospinoso, sottoscapolare e piccolo rotondo.

C’è un altro muscolo e tendine che spesso non viene nominato ma può essere considerato come il quinto e si tratta del muscolo e tendine del capo lungo del bicipite. 

I tendini sono la parte terminale del muscolo, cioè quella parte che sembra un filamento bianco e che permette al muscolo di inserirsi nell’osso e quindi di dargli movimento.

cuffia rotatori

 

Tendinopatia cuffia dei rotatori 

Quella che viene comunemente descritta come tendinopatia cuffia dei rotatori alla spalla è semplicemente una degenerazione dei tendini sopra descritti. 

Questa descrizione però viene spesso associata alla causa del dolore di spalla ma non è così in quanto l’etimologia del termine stesso “tendinopatia” indica una condizione in cui c’è una sofferenza del tendine ma non si tratta di infiammazione.

Tendinite cuffia dei rotatori 

Altra storia invece se soffri di una tendinite alla cuffia dei rotatori della spalla. In questo caso l’infiammaizione c’è in quanto il suffisso “ite” in medicina indica proprio la presenza di un’infiammazione.

Lesione cuffia dei rotatori 

Quando si ha la cuffia dei rotatori lesionata ovviamente si pensa subito all’intervento. Il termine lesione infatti so già che spaventa molti di voi, quando si parla di spalla però non bisogna dare nulla per scontato. Più avanti ti spiegherò meglio a cosa mi riferisco.

Rottura cuffia dei rotatori

Potrebbero sembrare sinonimi i termini lesione e rottura e spesso anche le due diagnosi vengono interscambiate però è importante ricordare che ci può essere una lesione della cuffia e non una rottura, semplicemente perchè la lesione può essere parziale mentre la rottura spesso indica una lesione netta cioè totale. (la cuffia però si comporta in maniera anomala e più avanti ti rivelerò un segreto)

Infiammazione cuffia dei rotatori 

Diciamo subito che questa condizione dolorosa di spalla può anche essere descritta come tendinite della cuffia o periartrite anche detta periartrite scapolo omerale. Tuttavia, essendo il termine infiammazione un pò generico, quando non si parla di tendinite della cuffia dei rotatori ma di infiammazione probabilmente si intende che in generale la cuffia è infiammata quindi sia i tendini che i muscoli.

Spesso questa condizione si verifica nel nuoto cioè a causa dei movimenti che la spalla compie durante questa attività sportiva. Quindi ci può essere anche dolore alla cuffia dei rotatori della spalla nel nuoto.

Ora mi sembra doveroso spiegarti cosa non viene solitamente detto su questa straordinaria ma misteriosa struttura.

Diciamo che i sintomi principali di chi ha un problema alla cuffia dei rotatori sono il dolore e la perdita progressiva dei movimenti della spalla. Tutti e due questi sintomi se pur in misura differente sono presenti in tutte le condizioni dolorose di cui ti ho parlato sopra.

La cosa straordinaria però è che sia che tu abbia una tendinopatia, una tendinite, una lesione, una rottura o semplicemente una infiammazione della cuffia dei rotatori nella stragrande maggioranza dei casi il tuo dolore di spalla e la conseguente perdita dei movimenti hanno un’unica e comune causa.

Nel video qui sotto ti illustro bene ciò che intendo e ti spiego l’anatomia, cioè com’è fatta in realtà la cuffia dei rotatori della spalla utilizzando un modellino di spalla in 3d in modo che tu possa capire meglio di cosa parlo.

Guarda il video qui sotto!

Riabilitazione cuffia dei rotatori 

Come prima ti accenavo, la cuffia dei rotatori al contrario di altre strutture del nostro corpo si comporta in maniera atipica, anzi direi straordinaria.

Parlo del fatto che un referto che riporta una lesione o rottura della cuffia non per forza, anzi oserei dire quasi mai, dovrebbe costringere il paziente a sottoporsi ad un’operazione in artroscopia o a cielo aperto per risolvere il problema.

Ti starai chiedendo, ma perchè scusa, se c’è una lesione o una rottura è quella la causa del dolore e la conseguente perdita dei movimenti, quindi andrebbe riparato il danno per tornare alla normalità, giusto?

Si questo ragionamento fila e la pensavo come te prima di esserne coinvolto personalmente. Devi sapere che alcuni anni fa anche io ho sofferto di spalla dolorosa e mi fu diagnosticata proprio la lesione della cuffia dei rotatori alla spalla destra.

Proprio questa mia disavventura mi ha fatto scoprire che la lesione e/o rottura di questa struttura non è quasi mai la causa del dolore e la conseguente perdita dei movimenti.

Dopo molti anni infatti di studio e ricerca sono diventato un fisioterapista esperto di spalla e ho scoperto che già numerosi ricercatori come il Dottor De Palma per esempio avevano dato una scientificità alle mie supposizioni.

Studiando infatti la risonanza magnetica di spalla di un campione di persone che non avevano mai avuto dolore alla spalla, quindi asintomatiche cioè senza sintomi, si accorsero che la stragrande maggioranza aveva una lesione o rottura della cuffia dei rotatori.

Questo portò alla luce il fatto che la spalla ha straordinari meccanismi di compensazione e la cuffia a causa di leve svantaggiose per i tendini tende a lesionarsi fisiologicamente cioè senza causare dolore.

Cuffia dei rotatori e dolore 

A questo punto se non hai visto il video qui sopra ti starai chiedendo ok ma allora qual’è la causa del mio dolore alla spalla se non è la lesione o la rottura?

Io parlo di una diagnosi di lesione e/o rottura atraumatiche cioè quando non è avvenuto nessun trauma e il dolore come nella maggior parte dei casi è iniziato un bel giorno magari in maniera leggera e poi con il tempo la situazione si è aggravata.

In questi casi infatti è anche sensato capire da se che una diagnosi di lesione come può essere la causa della patologia della cuffia se non c’è stato un trauma?

Infatti in tutti questi casi che sono la stragrande maggioranza la causa del dolore e la conseguente perdita dei movimenti è uno squilibrio muscolare che sposta la spalla in avanti e facendola lavorare male causa dolore e progressivamente la perdita dei movimenti.

Protocollo riabilitativo cuffia dei rotatori

Quindi considerando la mia esperienza diretta su questo argomento ho voluto creare un metodo personalizzato per trattare tutte le problematiche che affliggono la cuffia in modo conservativo cioè senza sottoporsi ad un intervento chirurgico.

Il mio metodo racchiude tutte le tecniche e strategie che utilizzo in studio per eliminare il dolore alla spalla dovuto a problematiche della cuffia e gli esercizi specifici per rinforzare la cuffia dei rotatori della spalla.

CLICCA QUI PER SCOPRIRE DIRETTAMENTE IL MIO METODO

Se ti è stata diagnosticata una o più tra le condizioni dolorose di spalla che ti elenco di seguito allora ti consiglio di eseguire gli esercizi che ho voluto regalarti nei video qui sotto.

Quindi se hai una tendinopatia, una tendinite, una lesione, una rottura o semplicemente una infiammazione della cuffia dei rotatori prova subito questi esercizi che possono alleviare il tuo dolore alla spalla e fidati sono meglio dei rimedi che trovi in giro per il web e soprattutto dei farmaci, semplicemnte perchè questi esercizi vanno a combattere la prima causa del dolore di spalla.

Qui sotto trovi l’esercizio n.1 che puoi fare anche se hai molto dolore e una perdita significativa dei movimenti.

Qui sotto invece trovi il n.2 e anche questo puoi farlo tranquillamente in fase acuta e puoi utilizzarlo come riscaldamento per la cuffia dei rotatori.

Per ultimo ho voluto lasciarti con un esercizio straordinario per la sua efficacia nell’alleviare il dolore alla spalla e si tratta dell’esercizio n.3. Questo esercizio lo eseguo anche io ancora oggi quotidianamente e si tratta di una fase avanzata del n.1 quindi se ancora non riesci perchè in fase acuta esegui per un pò di giorni il n.1 che in seguito ti permetterà di fare questo straordinario esercizio che ti lascio qui sotto.

 

 

 

 

 

 

 

 

Male alla spalla? Ecco come alleviare il tuo dolore

Se in questo momento hai male alla spalla e il tuo medico ti ha già detto che si tratta di un dolore di origine muscolo-scheletrico, allora leggi attentamente questo articolo perchè ho voluto scriverlo proprio per aiutare te.

Il dolore alla spalla quando ha un origine muscolo-scheletrica è sempre dovuto a una causa biomeccanica. Mi spiego meglio, sia che tu abbia avuto un trauma come una caduta o uno sforzo eccessivo, sia che il tuo dolore di spalla sia iniziato pian piano come spesso accade e non ricordi neanche quando, la causa di questo “fastidioso” dolore è sempre bio-meccanica.

Questa premessa per dirti che quando assumi un farmaco antinfiammatorio per allaviare il tuo dolore nel caso della spalla non fai altro che coprire un sintomo che è il dolore. Per cui prendere farmaci antinfiammatori specialmente per un lungo periodo in questo caso non fa altro che sottoporre il tuo corpo a tutti gli effetti collaterali dei farmaci che ormai conosciamo, senza risolvere però il tuo problema.

Con questo spero già di averti chiarito come mai hai ancora male alla spalla. Cioè fino a quando non inizierai a combattere quella che è la prima causa del tuo dolore purtroppo le chances che tu possa guarire definitivamente sono poche.

Il tuo male alla spalla destra o sinistra quindi dovrebbe essere comunque sempre trattato con degli esercizi specifici che agiscano sulla nostra postura in primis sia che tu abbia avuto una lesione o che il dolore sia insorto lentamente.

male alla spalla

In effetti in giro di rimedi per il dolore alla spalla se ne sentono molti e sicuramente io nella mia carriera ho scoperto molti rimedi naturali efficaci anche per alleviare il dolore nella periartrite alla spalla come l’artiglio del diavolo ad esempio.

Queste piante però anche se sicuramente non hanno gli stessi effetti collaterali dei farmaci possono solamente alleviare il tuo disturbo quando ci riescono, senza eliminare però completamente il dolore.

Per questo voglio farti un regalo presentandoti quello che è uno degli esercizi specifici che possono sicuramente contribuire ad alleviare il tuo male. Quindi che sia una tendinite alla spalla o una semplice infiammazione alla spalla questo esercizio insieme agli altri 2 che troverai sempre sul mio canale youtube potrà aiutarti ad alleviare il tuo dolore.

Se invece vuoi subito accedere al mio programma completo per eliminare il tuo dolore alla spalla, clicca qui per assicurarti l’accesso e non perdere l’offerta che c’è in questo momento!

Guarda sotto il video e metti subito in pratica questo esercizio semplice ma efficace per alleviare il tuo male alla spalla.

Dolore alla spalla destra di notte? La risposta al tuo problema

Clicca qui per vedere la Home!

Soffri di dolore alla spalla destra di notte?

Devi sapere che questo problema è molto comune a chi soffre di spalla dolorosa e purtroppo è anche quasi sempre farmaco resistente, cioè anche dopo l’assunzione di farmaci antinfiammatori il dolore persiste.

Ti chiederai ma perchè anche quando ho la spalla a riposo mi fa male?

Questo avviene semplicemente perchè la spalla è poco irrorata anatomicamente cioè il sangue che riceve la spalla è inferiore rispetto a quello che ricevono altri distretti corporei e di notte stando fermi questo afflusso di sangue diminuisce ulteriormente dando luogo ad un aumento del dolore.

dolore alla spalla destra di notte

Sia che tu abbia una tendinite alla spalla o una calcificazione alla spalla potresti sentire dolore sia lla spalla destra che alla spalla sinistra. Ovviamente però e specialmente se non hai una diagnosi, se senti dolore alla spalla sinistra ti allarmi perchè la parte sinistra è quella del cuore e quindi è meglio verificare le cause del tuo dolore.

Se invece hai una diagnosi compresa tra quelle che ti elenco qui sotto potresti sentire dolore alla spalla di notte sia alla spalla destra che a quella sinistra. Quindi se soffri di:

Periartrite calcifica o non calcifica,

Sindrome da conflitto o impingement,

Borsite della borsa sotto-acromiale,

Capsulite adesiva o spalla congelata,

Lesione della cuffia dei rotatori,

Tendinite o tendinopatia calcifica dei tendini della cuffia dei rotatori,

Artrosi gleno-omerale di grado 2 quando la degenerazione artrosica è di grado moderato,

Tendinite del sovraspinoso o del capo lungo del bicipite

Molto probabilmente la notte non riesci a riposare bene a causa del tuo dolore di spalla.

Devi sapere che se ti è stata diagnosticata una o più delle condizioni dolorose di spalla sopradescritte la vera causa del tuo dolore:

Non è la calcificazione, anche perchè come mai una calcificazione dovrebbe fare nale quando la spalla è a riposo?

Non è la lesione della cuffia dei rotatori, anche perchè è già stato dimostrato da numerosi studi di ricerca che questa struttura degenera e si lesiona fisiologicamente con il tempo anche in persone che non hanno mai sofferto di dolori di spalla in vita loro.

L’infiammazione e il tuo dolore di spalla è per il 99% dei casi da attribuire a un malfunzionamento della tua spalla e alla tua postura.

Mi spiego meglio, il motivo per cui nel 99% dei casi chi come te soffre di spalla dolorosa non si ricorda esattamente quando ha iniziato a sentire dolore è perchè il dolore è causato da una posizione che assume la tua spalla con il tempo a causa delle attività che svolgiamo tutti i giorni.

Questo è il motivo per cui il dolore alla spalla è quasi sempre resistente ai farmaci e alle comuni terapie convenzionali con macchinari così detti antalgici. Essendo la causa del dolore di origine meccanica, se non andiamo ad agire su di essa difficilmente il dolore andrà via e difficilmente riusciremo a dormire sonni tranquilli.

Per scoprire come fare ad eliminare questo dolore che non ti permette di riposare, ti invito ora a guardare il video che ti lascio qui sotto dove potrai ascoltare la storia di Francesco che come te a causa di un forte dolore alla spalla destra di notte trovò la soluzione …

 

 

 

Dolore alla spalla e postura

Clicca qui per vedere la presentazione ufficiale!

In questo articolo ti parlerò dell’importanza della postura e di come può generare il dolore alla spalla. Per prima cosa ti parlerò di che cos’è e cosa intendo per postura.

Oggi si sente parlare spesso di postura, ma che cos’è?

La postura viene definita come:

“il rapporto esistente tra le lunghezze muscolari e gli angoli articolari”

Quindi? Tradotto significa che la nostra postura è il risultato della posizione che abbiamo o assumiamo nello spazio.

Perchè una postura sbagliata può addirittura causare il dolore alla spalla? Semplicemente perchè la spalla funziona bene solo quando tutte le sue articolazioni e la sua muscolatura si trova in equilibrio.

dolore alla spallaTutti noi a causa delle attività che svolgiamo tutti giorni possiamo assumere posture sbagliate prolungate nel tempo che possono portare a un dolore alla spalla sia destra che sinistra.

Ovviamente la postura non è la sola causa di dolore ma per esperienza posso dirti che è sicuramente una delle prime cause se non la prima causa della spalla dolorosa.

Quali sono quindi le posture che possono causare dolori alla spalla e che andrebbero evitate?

La postura con le spalle in avanti è sicuramente la prima e la più diffusa: questa postura è tipica di chi passa tante ore seduto al computer o a studiare o di chi è comunque costretto a stare per tante ore al giorno in questa posizione. Questo atteggiamento posturale può portare con il tempo a un dolore di spalla e braccio.

Dormire a pancia sotto e con il braccio o le braccia in avanti è da annoverare tra le principali posture che possono causare dolori di spalla: quando dormiamo a pancia sotto (è la posizione peggiore per dormire) la nostra colonna si appiattisce e se stiamo addirittura con le braccia in avanti questa posizione può mantenere le spalle in avanti per tutta la notte e quindi causare prima o poi dolore alla spalla.

Considerando l’importanza quindi della prevenzione, ti invito a riflettere sulle tue abitudini quotidiane e a cercare di migliorarle.

Voglio condividere con te questo video nel quale ti spiego con un modellino di spalla, qual’è la prima causa del dolore alla spalla e quali sono gli esercizi per alleviare subito il dolore.

 

 

 

 

Dolore Spalla e Braccio? Cause e Terapia

Perché ho voluto intitolare un articolo così? “Dolore Spalla e Braccio? Cause e Terapia”

Semplicemente perché spesso i dolori alla spalla vengono associati a quelli del braccio e quindi è importante descrivere cosa può causare una sintomatologia così diffusa.

Ovviamente un dolore spalla e braccio destro è sicuramente meno allarmante per la maggior parte di noi rispetto a un dolore spalla e braccio sinistro, questo perché ovviamente quando sono la spalla e il braccio sinistro ad essere interessati ovviamente si pensa sempre al cuore.

In questo articolo non parlerò di come fare diagnosi perché questo sarebbe sbagliato e quindi se pensi di aver bisogno del medico per accertare la provenienza del tuo dolore alla spalla ti consiglio di vedere prima il tuo medico.

Come già probabilmente saprai, io sono un fisioterapista che ha sofferto di spalla dolorosa e a cui fu diagnosticata la lesione della cuffia dei rotatori alla spalla destra. Questa mia disavventura mi ha portato a diventare un esperto di spalla.

Clicca qui per vedere la Home!

Nel tempo ho avuto la fortuna di imparare tante cose che spesso non vengono dette e di cui parlo nel mio canale youtube. Se vuoi iscriverti al canale interamente dedicato al dolore di spalla e rimanere sempre aggiornato clicca qui!

Molto spesso il dolore di spalla viene associato al dolore al collo al dolore al braccio e alla mano. Inoltre avendo la nostra colonna una stretta correlazione anatomica con la spalla, il dolore alla spalla viene spesso associato anche al mal di schiena lombare.

dolore spalla e braccio

Le cause quindi muscolo-scheletrichedi un dolore alla spalla e al braccio possono essere attribuibili a un’infiammazione delle strutture periarticolari della spalla e quindi alla periartrite spalla con calcificazione, oppure alla tendinite di spalla e quindi dei tendini della cuffia dei rotatori. Inoltre si può avere anche l’infiammazione della borsa e quindi la borsite alla spalla.

Diciamo che queste condizioni dolorose possono tutte creare una tipo di irradiazione del dolore così estesa e quindi andare a coinvolgere sia la spalla che il braccio.

La ragione per cui un’infiammazione di parti anatomiche della spalla possano provocare un dolore spalla e braccio compreso sta nel fatto che il dolore si estende naturalmente a tutti i muscoli della spalla e quindi anche a quelli del braccio.

Come terapia, per dare subito un sollievo al tuo dolore alla spalla, ti invito a eseguire gli esercizi che trovi nel video qui sotto.

 

 

borsite spalla

Borsite Spalla? Sintomi, Cura, Esercizi

Clicca qui per vedere la Home!

Se hai la borsite spalla destra o sinistra, a prescindere quale sia la spalla coinvolta, la prima cosa che vuoi è capire da cosa è stata causata questa condizione dolorosa e come alleviare subito il dolore giusto?

Con questo articolo voglio rispondere proprio a queste domande che tu che soffri di borsite alla spalla potresti farti in questo momento.

Un dolore alla spalla può avere varie cause scatenanti ma quando si ha una diagnosi di borsite di spalla si possono avere gli stessi sintomi della periartrite alla spalla proprio perché in realtà questi dolori alla spalla si somigliano molto e la periartrite infatti è un termine generico utilizzato per descrivere la presenza di un’infiammazione alla spalla.

Diciamo che il dolore alla spalla può essere causato da una tendinite di spalla, da un calcificazione di spalla, da artrosi o da una spalla congelata ma quello che caratterizza l’infiammazione della borsa della spalla che si trova sotto un osso chiamato acromion, è caratteristico.

borsite spallaI sintomi di una borsite alla spalla sono sempre caratterizzati dal dolore ma la caratteristica di questa condizione dolorosa di spalla si trova nella progressiva perdita o difficoltà dei movimenti. Il dolore alla spalla è spesso presente anche di notte ed è dovuto all’infiammazione di questa borsa che contiene un liquido e funge da ammortizzatore per ridurre l’attrito tra i muscoli e i tendini della cuffia dei rotatori e l’acromion.

Qual’è la causa quindi di questa infiammazione?

Devi sapere che il mal di spalla è quasi sempre associato al mal di schiena e questa affermazione già ti introduce alla vera causa della borsite che è proprio meccanica e in relazione con la nostra postura e quindi anche con la nostra schiena.

Quindi se non di origine traumatica l’infiammazione di questa borsa è sempre dovuta a un progressivo peggioramento della nostra postura delle spalle che spostandosi in avanti fanno in modo che lo spazio che si trova tra l’acromion  e la borsa si riduce e la infiamma.

Anche gli sport possono portare a un infortunio di spalla  più o meno importante. Il nuoto ad esempio spesso se eseguito non correttamente può portare un dolore alla spalla.

Borsite Spalla?

Se hai questa condizione dolorosa non pensare subito all’artroscopia di spalla. Guarda e metti subito in pratica questo esercizio specifico con cui potrai dare sollievo al tuo dolore di spalla.

 

 

 

Dolore Spalla Nuoto? Scopri le Cause e Come Prevenirlo

Clicca qui per vedere la Home!

Se soffri di dolore alla spalla e pratica uno sport bellissimo come il nuoto allora devi assolutamente leggere questo articolo fino in fondo.

Il dolore di spalla e il nuoto molto spesso si incontrano perché sia la spalla destra che la spalla sinistra nel nuoto specialmente a stile libero e a dorso vengono sollecitate molto. Spesso i dolori articolari della spalla e il dolore tra spalla e braccio infatti può essere causato proprio dai movimenti sbagliati mentre si nuota.

Le cause del dolore alla spalla quando vengono escluse altre malattie, sono sempre attribuibili a un mal funzionamento della spalla e quindi a cause biomeccaniche che possono portare condizioni dolorose come la periartrite alla spalla o la tendinite di spalla.

Naturalmente una nuotata tecnicamente sbagliata non può causare la calcificazione alla spalla o una lesione dei tendini ma può essere sicuramente la causa di dolori alle spalle.

 

dolore spalla nuoto

 

Voglio ricordare che il mal di spalla può essere anche avvertito solo per un affaticamento muscolare eccessivo magari dopo un allenamento di nuoto sbagliato e quindi questi dolori non sono riconducibili ai sintomi della periartrite e questo dolore alla spalla e al braccio può esser facilmente eliminato correggendo il tipo di allenamento.

Tutta un’altra cosa invece se a lungo andare nonostante si soffra di spalla dolorosa si decide di continuare a nuotare, questa decisione a lungo andare può portare a condizioni dolore di spalla più serie e a lesioni dei tendini che in alcuni casi possono necessitare dell’ artroscopia di spalla per essere riparate.

Indubbiamente a seconda della tecnica di nuoto il dolore alla spalla destra o il dolore alla spalla sinistra è sicuramente il primo dolore perché l’articolazione della spalla come già detto viene molto sollecitata. Tuttavia oltre al nuoto gli sport che possono causare dolori alla spalla sono molti e proprio per questo voglio invitarti a vedere il video qui sotto dove ti spiego come prevenire e trattare il dolore alla spalla nello sport.

 

 

Spalla Dolorosa? Scopri Subito Le Verità Nascoste

Clicca qui per vedere la Home!

Se soffri di spalla dolorosa o non hai affatto dolore alla spalla ma vuoi semplicemente scoprire le verità nascoste su questa condizione molto comune allora leggi attentamente questo articolo.

Quando si parla di spalla e si escludono patologie diverse che coinvolgono gli organi interni come il fegato, il cuore o la cistifellea, il dolore, che sia alla spalla destra o sinistra ha sempre una causa cosiddetta biomeccanica.

Questo vuol dire che nella maggior parte dei casi i dolori alla spalla e quindi anche i sintomi della spalla dolorosa sono attribuibili a un mal funzionamento di questa parte molto mobile del nostro corpo come la spalla.

spalla dolorosa

Spesso si sente parlare di periartrite alla spalla e questa infatti è una condizione molto dolorosa dove abbiamo una tendinite che inizia con un mal di spalla e può arrivare fino ad interessare tutto l’arto provocando quindi dolore alla spalla e al braccio.

Abbiamo già detto quindi che le cause del dolore di spalla sono dovute a un mal funzionamento, quindi viene da se che questo mal funzionamento e quindi il dolore che sia alla spalla destra o sinistra è sempre correlato alla nostra postura e ai movimenti che compiamo tutti i giorni.

Quindi questi movimenti sbagliati o la nostra cattiva postura può causare dolore alla spalla e quindi generare un insieme di sintomi che in medicina viene descritta come sindrome spalla dolorosa. 

Il trattamento della spalla dolorosa trova giovamento solo con un certo tipo di fisioterapia e cioè con quella che include solo gli esercizi per spalla dolorosa specifici e quindi possono sconfiggere sia i dolori articolari di spalla che la tendinite.

Spesso chi soffre di dolori di spalla ha anche dolore tra il collo e la spalla proprio perché il tratto cervicale anche se indirettamente è sempre coinvolto con il dolore di spalla.

Se hai dolore alle spalle o stai cercando semplicemente dei rimedi e una soluzione naturale per sconfiggere questa condizione dolorosa chiamata spalla dolorosa, ti invito a vedere questo video qui sotto dove ti suggerisco ance degli esercizi specifici che puoi eseguire immediatamente per alleviare il tuo dolore.

Tendinite Spalla? Scopri Subito Le Cause e La Migliore Terapia

Clicca qui per vedere la Home!

Tendinite spalla?

Se ti trovi in questo momento a combattere contro una tendinite alla spalla o semplicemente vuoi conoscere cosa sono i tendini della spalla e quali sono i sintomi di questa condizione dolorosa, allora sei nel posto giusto.

Devi sapere che i tendini di cui si sente parlare più spesso perché sono quelli più coinvolti quando si parla di dolore alla spalla, sono i tendini della cuffia dei rotatori. I tendini sono semplicemente la parte terminale del muscolo che permette appunto ai muscoli di inserirsi sulle ossa.

I tendini della cuffia dei rotatori sono 4 e sono il sovraspinoso o sovraspinato, il sottospinoso o sottospinato, il sottoscapolare e il piccolo rotondo. Il tendine del capo lungo del bicipite anche, viene considerato l’ultimo dei tendini della cuffia dei rotatori per lo stretto contatto che ha con questa.

tendinite spalla

 

La funzione principale dei muscoli della cuffia dei rotatori è quella di ruotare il braccio all’esterno in elevazione, cioè quando il braccio si trova sopra i 90 gradi di altezza.

Per varie ragioni si può verificare l’infiammazione del tendine della spalla che può portare la cosiddetta tendinite, oppure si possono avere dei depositi di calcio all’interni del tendine stesso e in quel caso si può parlare di tendinite calcifica della spalla.

I sintomi di queste condizioni dolorose possono presentarsi inizialmente con un forte mal di spalla e la conseguente perdita dei movimenti. Spesso quando si ha appunto la calcificazione della spalla si può parlare di periartrite di spalla in quanto le strutture ad essere coinvolte sono i tessuti che si trovano intorno alla spalla (peri = d’intorno).

Se si parla invece di tendinopatia di spalla si tratta solo di una sofferenza a carico del tendine ma non necessariamente è presente una rottura del tendine della spalla, invece se si parla di tendinosi della spalla il suffisso “osi” sta per degenerazione, quindi si ha in quel caso una degenerazione del tendine senza infiammazione.

Spesso anche se si ha un tendine della spalla rotto il recupero è possibile anche senza intervento chirurgico perché la spalla grazie agli altri muscoli e tendini riesce nella maggior parte dei casi a compensare quella lesione. Sai perché spesso chi soffre di dolore alla spalla ha avuto o ha anche mal di schiena? Perché 1/3 dei muscoli della spalla si inseriscono proprio sulla colonna vertebrale e proprio per questo agire sulla postura è sulla colonna per combattere il dolore di spalla è quasi sempre vincente.

La migliore cura per la tendinite di spalla o la cosiddetta terapia conservativa consiste nell’eseguire degli esercizi specifici che vanno ad eliminare la causa che ha prodotto quell’infiammazione. Per questo voglio invitarti ora a vedere il video qui sotto dove ti spiego nel dettaglio la tendinite alla spalla e alla fine del video troverai anche gli esercizi specifici.