Dolore Spalla Destra? Quello Che Dovresti Sapere

Clicca qui per vedere la Home!

Dolore spalla destra?

Il dolore alla spalla destra è un evento molto comune ma fare auto-diagnosi è problematico. Infatti dietro a questo dolore si può nascondere una malattia potenzialmente grave per la vita e solo un medico può adeguatamente escludere cause più gravi.


Il dolore è un messaggero del corpo che ci segnala un potenziale problema che merita la nostra attenzione. Il dolore in alcune zone del corpo è più significativo e non bisogna ritardare le cure mediche in quei casi perchè è importante non sottovalutarlo. Proprio il dolore alla spalla può essere causato da una serie di processi che vanno da quelli benigni non preoccupanti a quelli di natura maligna che invece possono portare al pericolo di vita.

Dolore spalla destra cause:
Una varietà di malattie può provocare dolore alla spalla destra e fare autodiagnosi è pericoloso.

Cistifellea:
La colecisti si trova sotto il fegato nella parte superiore destra dell’addome. Serve per digerire i grassi alimentari. Le femmine, quelle oltre 40 anni di età e le persone obese possono essere soggette a calcoli biliari e successivi attacchi di cistifellea dolorosi. Il dolore è intenso e in genere si verifica dopo aver mangiato un pasto di grassi o fritti. Il dolore di questi attacchi può irradiarsi alla spalla destra.Attacco di cuore:
Il dolore alla spalla destra può anche essere legato ad un infarto perchè l’attacco di cuore è causato da ostruzione dei vasi sanguigni che irrorano il cuore. Il dolore può irradiarsi ad una varietà di posizioni, tra cui la spalla destra. Il dolore può essere sentito nel collo, mandibola o alla spalla sinistra. Una tensione o il dolore può irradiarsi alla spalla o alla schiena e può significare che il grande vaso sanguigno che esce dal cuore (aorta) si è lacerato. Entrambi questi problemi possono portare pericolo di vita e richiedono immediatamente il pronto soccorso. Chiamare il 118 immediatamente.Malattie del fegato:Dolore spalla destra e fegato sono correlati perchè un’infiammazione, un’infezione o danni al fegato possono produrre dolore dietro la spalla destra. Le infezioni batteriche possono produrre sacche del pus nel fegato. Ciò si traduce in dolore, febbre e spesso una sensazione generale di malattia. Il tumore del fegato può anche diffondersi in altre zone del corpo e conseguentemente portare dolore alla spalla destra.Cancro al seno:Il cancro al seno è uno dei più comuni tipi di cancro. Le donne sono soprattutto colpite, ma l’1% dei tumori al seno si verificano negli uomini. Questi tumori possono diffondersi in una varietà di parti del corpo e il dolore alla scapola destra può essere un segno di cancro avanzato che si è diffuso fino alla scapola, alla colonna vertebrale e le costole o addirittura al polmone. I malati di cancro al seno con dolori alla spalla o mal di schiena hanno bisogno della valutazione tempestiva di un medico. Il cancro rende anche le persone più inclini ai coaguli di sangue. Un coagulo di sangue nel polmone può anche provocare dolore alla scapola o fastidio durante la respirazione. Questo può portare pericolo di vita.L’artrite è una normale conseguenza delletà. I tessuti del nostro corpo si deteriorano e usurano nel tempo fino a portare dolore e perdita della funzione. L’artrite può causare un dolore anteriore nella spalla lancinante.La nostra biomeccanica svolge un ruolo importante nel dolore alla spalla. Seduto a un computer con una postura con le spalle in avanti può provocare spasmo muscolare e dolore. Cambiamenti cronici del tono muscolare e della colonna vertebrale possono causare uno schiacciamento del nervo. Questo è spesso sentito come un dolore lancinante acuto che si irradia lungo la spalla e il braccio. Ad xlcuni può causare intorpidimento o perdita di forza del braccio. Garantire la corretta ergonomia ai lavoro attraverso l’impostazione di computer, scrivanie e sedie alla giusta altezza è molto importante. Cambiare le posizioni spesso e periodicamente e fare stretching è importante per coloro che lavorano a una scrivania.

Clicca qui per andare a dolore di spalla trattamento e prevenzione!

Posizionamento mentre si dorme è importante, la posizione migliore è quella supina mentre la peggiore è quella a pancia sotto. Dormire sul fianco tuttavia non è completamente sbagliato perchè fa rimare abbastanza neutra la colonna. Anche avere un materasso di supporto di qualità è importante nel prevenire il dolore di spalla, al collo e il mal di schiena.
Programmare una visita dal medico se:Hai rossore, calore o gonfiore visibile perchè può indicare un problema più grave e si dovrebbe vedere il proprio medico. Forte dolore dopo una caduta potrebbe significare un osso fratturato e i raggi X possono accertare o escluderne la presenza. Qualsiasi deformità o impossibilità di utilizzare la spalla ovvio richiede una valutazione da un medico.Cercare aiuto chiamando il 118 se si soffre delle seguenti condizioni:- Dolore toracico o senso di oppressione
– Problemi di respirazione
Sanguinamento o osso o tendine esposto dopo l’infortunio
– Sensazione di svenire